NEWS INIZIATIVA “A PESCA D’IMMONDIZIA”

IL SECOLO XIX pubblica un articolo sul nostro evento. Incomincia a diffondersi l’onda dell’iniziativa “A pesca d’immondizia”. Un ottimo Fabio Storelli (Team Lady Martina) si sta occupando di tutta l’organizzazione per il territorio ligure, Andrea De Nigris (La pesca in mare) per il resto della nazione.

LA STORIA e L’INIZIATIVA
La pagina Facebook La pesca in mare, in cooperazione con il Team Lady Martina Sportfishing, sono promotrici dell’evento “A pesca d’immondizia”.
Questo evento consta di 2 fasi:
• la prima, ovvero il 10 aprile 2016, prevede la pulizia delle spiagge con l’aiuto delle associazioni sportive della zona, dei ricreativi e dei cittadini. Per il futuro si pensa di proporre l’evento a cadenza annuale su tutta la nazione.
• la seconda, della durata dell’intero anno solare, sarà portata avanti dai pescatori sportivi e ricreativi. Costoro si impegneranno a tenere puliti i propri spot, non sempre perfetti a causa delle mareggiate, delle persone poco amanti del mare ecc. ecc., terminando qualche minuto prima la propria battuta di pesca per raggiungere lo scopo.

Questa divisione comporta,pertanto, una prima pulizia di gruppo nel giorno stabilito (10 aprile 2016 a Santa Margherita Ligure (Ge), lo stesso giorno o il 1 maggio 2016 per il resto d’Italia) per poi far sì che nei giorni successivi alla prima data ci sia una semplice “manutenzione” dell’ordine della spiaggia o scogliera attraverso i soli pescatori.

L’obiettivo è quello di tenere pulite le nostre spiagge, i nostri spot sensibilizzando chi non vive la pesca. Purtroppo negli ultimi mesi la tassa sulla pesca non professionale ed altri provvedimenti correlati al Testo unificato e al Collegato agricolo gettano una potenziale incognita sul nostro settore, mortificandolo. I PESCATORI SPORTIVI E RICREATIVI NON SONO UN GRATTACAPO PER IL MARE E LA PESCA, BENSI’ UNA RISORSA!

L’iniziativa vuole radicarsi il più possibile nel territorio nazionale coinvolgendo, come detto, le associazione sportive della pesca e altre associazioni legate alla tutela dell’ambiente costiero e marino. Ma non solo. I singoli pescatori ricreativi, i marchi tecnici, i big della pesca e i cittadini amanti del mare e del proprio territorio. Quindi, è ben accetto chiunque voglia aiutarci!

Per qualsiasi informazione si potrà contattare:
1. La Pagina FB “La pesca in mare” attraverso un messaggio privato o via mail a lapescainmare12@mail.com – www.lapescainmare.wordpress.com
2. Il team Lady Martina Sportfishing Santa Margherita Ligure nella persona di Fabio Storelli, mail: diariodelpescatore@libero.it –www.teamladymartina.com

Ci teniamo a sottolineare che l’iniziativa non genererà profitto per gli organizzatori, i quali, nel caso in cui dovessero ricevere delle piccole sovvenzioni per organizzare l’evento, verranno completamente spese per i materiali, l’organizzazione ed eventuali premi per i più meritevoli.

Gli organizzatori sono a completa disposizione per definire le modalità, le tempistiche, che dovranno contraddistinguere l’evento, e le persone di riferimento per la propria zona .

CONDIVIDETE E RICONDIVIDETE QUESTO POST. Seguite la pagina e tutti i contatti assegnati per rimanere aggiornati sull’evento.

Andrea De Nigris e Fabio Storelli ringraziano anticipatamente per il supporto: il Gruppo Albergatori Santa Margherita Ligure & Portofino, il Comune di Santa Margherita Ligure, il Circolo Pesca Estrema Genova, l’Associazione Concessionari Ormeggi Liguria, il Kayakero fishing team, il team “Pesca All in Top angler Italia”, il Circolo pescatori dilettanti sammargheritesi, Overfishing Santa Margherita Ligure, FIPSAS Genova, l’associazione FARE VERDE Novoli.

Gli organizzatori
La pesca in mare
Team Lady Martina Sportfishing Santa Margherita Ligure