Rinnovata la licenza gratuita di pesca in mare

Incredibile! Da quando è nata la nostra community “La pesca in mare” non era mai accaduto: finalmente per la prima volta una comunicazione destinata alla pesca sportiva e ricreativa viene garantita addirittura in anticipo. 

Infatti il documento a firma del Direttore Generale, Riccardo Rigillo, è stato caricato in data 26/06/2018 sul sito del MIPAAF. Denominato “Rinnovo della comunicazione relative alla pesca sportiva e ricreativa” è suddiviso in tre punti ed è immediatamente efficace. 

  1. Le comunicazioni del proprio hobby è prorogato fino al 31 dicembre 2018. 
  2. La comunicazione è obbligatoria per tutti i pescatori (anche per chi pesca da terra) entro il 31 dicembre 2018.
  3. Tutte le disposizioni del Decreto Ministeriale del 6 dicembre 2010 rimangono invariate.

Ciò significa due cose:

  1. Chi è in possesso già di una vecchia licenza non deve fare nulla.
  2. Chi non si è mai registrato, dovrà farlo obbligatoriamente QUI

Un’altra cosa da far notare e di cui mi ero preoccupato tempo fa sul nostro gruppo Facebook è che il nuovo Governo sembra che non abbia istituito un Sottosegretario con delega alla pesca. Solitamente con il precedente la firma era apposta dal Sottosegretario alla pesca, Giuseppe Castiglione. Questo Decreto conferma i miei precedenti dubbi: alla fine sembra quasi che non sia stato garantito un ruolo politico e un Sottosegretario alla pesca e quindi tutte le future comunicazioni arriveranno sempre dal Direttore Generale Rigillo. 

A parte questa novità facciamo notare la tempestività della comunicazione, ben 4 giorni prima del limite. Spesso precedentemente le comunicazioni arrivavano due o tre mesi in ritardo, segno evidentemente che della pesca sportiva e ricreativa non è che poi importavi più di tanto al precedente Governo. Per questo ci auguriamo veramente che in chiave alieutica sia veramente il Governo del cambiamento (in positivo)!

Ingegnere energetico e progettista di impianti meccanici. Amante del mare e pescatore sportivo. Fondatore della fan page  “La Pesca in mare” e dell’evento “A pesca di immondizia Italia”.

Andrea De Nigris

Ingegnere energetico e progettista di impianti meccanici. Amante del mare e pescatore sportivo. Fondatore della fan page  "La Pesca in mare" e dell'evento "A pesca di immondizia Italia".